fbpx
Now Reading
GA4, il nuovo Google Analytics

GA4, il nuovo Google Analytics

Google Analytics GA4

Google sta comunicando, tramite mail, nuove istruzioni circa l’imminente passaggio definitivo da GA3 a GA4. Una nuova versione, che non è certamente un “semplice” aggiornamento, ma è un modello completamente nuovo di tracciamento dei dati delle visite di un sito web.

Le proprietà standard di Universal Analytics smetteranno di elaborare i dati il 1° luglio 2023. I 2 modelli sono del tutto incompatibili tra loro; quindi, per avere il maggior numero possibile di dati storici e garantire che Google Analytics 4 (GA4) soddisfi le tue esigenze specifiche, Google consiglia di passare a Google Analytics 4 ora. Ciò ti darà la possibilità di personalizzare la configurazione, anche se in casi limitati risulterà necessario cambiare le impostazioni che Google fornisce di default.

“Per qualsiasi cliente che non imposta una proprietà GA4 con impostazioni di base, a partire da marzo, configureremo una con alcune impostazioni di base coerenti con la proprietà Universal Analytics esistente; questo include determinati eventi di conversione, link Google Ads e tag del sito esistenti.

Per i clienti di Universal Analytics i cui siti sono etichettati con gtag.js o analytics.js (compreso attraverso sistemi di gestione tag come Google Tag Manager), creeremo un tag del sito connesso che riuserà i tag esistenti quando possibile per inviare il traffico alla nuova proprietà GA4. Se non desideri che venga creata e configurata una proprietà GA4 in base alla tua proprietà Universal Analytics e ai tag esistenti, puoi naturalmente scegliere questa opzione”.

Noi, da tempo stiamo già provvedendo ad installare e configurare le proprietà GA4, proprio per non partire completamente da zero, con i dati storici. In quest’articolo parlavamo dell’importanza di tracciare e monitorare i dati, per verificare ed adeguare nel tempo ogni strategia di comunicazione.

Google Analytics 3 (GA3) e Google Analytics 4 (GA4) sono entrambe versioni del sistema di analisi web di Google, ma ci sono fondamentali differenze tra loro:

  1. Architettura: GA4 ha una nuova architettura basata su eventi, che offre una maggiore flessibilità e completezza rispetto a GA3, che si basa su hit e sessioni.
  2. Machine Learning: GA4 integra il machine learning per fornire analisi più avanzate e automatizzate rispetto a GA3.
  3. Integrazione con il mondo mobile: GA4 è progettato per lavorare in modo nativo con app e siti web mobile, mentre GA3 ha bisogno di un’implementazione supplementare per le app.
  4. Funzioni avanzate: GA4 offre funzionalità avanzate come la creazione di pubblici personalizzati e la previsione delle conversioni. Queste funzioni non sono disponibili in GA3.
  5. Interfaccia utente: GA4 ha una nuova interfaccia utente, che Google definisce, più intuitiva e moderna rispetto a GA3 (ed in parte è vero, superato lo “spaesamento” iniziale, dovuto ad un cambio così drastico.
    In generale, GA4 offre un’analisi più avanzata e completa rispetto a GA3, con una maggiore flessibilità e integrazione con il mondo mobile.

Contattaci

Se sei incuriosito da ciò che hai letto e pensi che sia il momento giusto per far “cambiare marcia” alla tua comunicazione, contattaci. Analizzeremo, assieme a te, il tuo progetto, per condividere idee e soluzioni efficaci. Inviaci una mail su info@livingstonweb.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricordati di controllare la tua casella di posta per confermare l'iscrizione. Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web, secondo la privacy policy visualizzabile in questa pagina. Registrandoti alla nostra newsletter, accetti di ricevere aggiornamenti periodici da parte nostra. Le email che invieremo conterranno contenuti preziosi per la promozione della tua attività online.

Scroll To Top