fbpx
Now Reading
Cosa rende un testo efficace

Cosa rende un testo efficace

Il metodo dei 5 vasi: vasetti di marmellata

Cosa rende un testo efficace?

Il fatto che risponda alle domande che il nostro potenziale cliente si fa (che quasi sempre si concretizzano in ricerche su Google & Co.)

Di fronte a un testo nuovo, immediatamente cerchiamo segnali che ci facciano capire quanto valg la pena continuare a leggere. Di fronte allo “sforzo” richiesto nel proseguire la lettura, c’è qualcosa che riesce quasi sempre a convincerci a investire qualche risorsa: l’evidenza di un beneficio.

Il valore di un contenuto 

L’appagamento di un interesse, la soluzione a un bisogno, il soddisfacimento del desiderio di emozionarsi sono le qualità che la nostra mente cerca in un testo, il criterio con cui attribuiamo il valore ad un contenuto.

  • Interessi, 
  • bisogni
  • emozioni 

Sono queste le leve da manovrare quando scriviamo un testo destinato al web o ai social network.

Il metodo dei Cinque Vasi nasce quasi come un allenamento, insegnare a chi scrive a far emergere il vantaggio per lettore.

Come funziona il metodo dei Cinque Vasi

“Innanzitutto, ti spiego il motivo del nome. I Cinque Vasi sono una metafora: immagina cinque vasi di vetro, di quelli usati in cucina. Vasi di foggia differente, ma con la medesima capienza. Nel riempirli di marmellata, vedrai la conserva alimentare prendere forme diverse, ognuna corrispondente a uno dei cinque contenitori.

Succede allo stesso modo con un testo: un contenuto assume forme differenti in base alle parole – il vaso – che scegli.

Il metodo si spinge oltre la similitudine: suggerisce le parole da cui partire.

Con un piccolo sforzo di fantasia ti invito ora a immaginare che le etichette presenti su ognuno dei vasi riportino differenti diciture:

  • Come fare per…
  • Sapevate che…
  • Dove…
  • Quella volta…
  • Quando…”

(Tratto da Raccontarsi online: dal freelance alle piccole e medie imprese: storytelling per il marketing digitale, di Fulvio Julita, Ed. Hoepli)  

Nello scrivere un post destinato a una Pagina Facebook, per esempio, quando hai in mente cosa dire, ma non sai come dirlo, prendi in prestito una delle etichette e inizia a scrivere.

Questi incipit, insegnano a pensare al lettore fin dalle prime battute, a mostrare subito cosa ci sia di utile, in ciò che stiamo per raccontargli. 

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scroll To Top