fbpx
Now Reading
Il valore della competenza

Il valore della competenza

C’è un racconto, diventato famoso in ambito informatico, ma, se ci pensate, valido per qualsiasi tipo di lavoro basato sulla “conoscenza”.

C’era una volta, in un paese non troppo lontano, il proprietario di un macchinario molto complesso, pieno di viti, bulloni, cavi, luci multicolori.

Questo macchinario, per lui, era fondamentale per poter svolgere al meglio il suo lavoro.

Un brutto giorno il macchinario si inceppò; il proprietario chiamò immediatamente diversi tecnici, ma nessuno fu in grado di farlo ripartire.

Era ormai disperato, quando un giorno si presentò a lui quello che aveva la fama di essere il miglior tecnico in circolazione: già molte volte lui era riuscito proprio dove tanti avevano fallito.

Il proprietario del macchinario decise, perciò, senza esitazione, di avvalersi delle sue prestazioni.

Giunto sul posto, il tecnico intervenne con sorprendente rapidità: si fece spiegare quale fosse il problema, si mise il camice, estrasse la sua valigetta degli attrezzi, scelse con cura un cacciavite e girò una vite, in modo praticamente impercettibile.

Il macchinario, come per magia, ripartì subito.

Il proprietario era al settimo cielo, come potrete facilmente immaginare.

Il tecnico, come se niente fosse, con estrema nonchalance, appena risistemato il cacciavite nell’apposita sede all’interno della valigetta, gli disse, con voce ferma:

– Tutto a posto, per questo lavoro mi deve 1000 euro.

– Cooosa? Mille euro… Mille euro per così poco lavoro? Ma è assurdo! È una cifra che non sta né in cielo né in terra!

– Non è vero che è troppo alta. Ora le scrivo la fattura, così capirà da sé che le ho chiesto “il giusto”.

Il proprietario era scettico, ma quando il tecnico gli porse la fattura, cambiò espressione, si calmò e pagò la cifra senza battere ciglio.

Sulla fattura era scritto questo:

Girare la vite di 1/4 di giro – 1 secondo di tempo: 1 centesimo

Sapere quale vite girare, e in che direzione – una vita di studio: 999,99 euro

Il valore della fiducia

Chiaramente l’obiezione potrebbe essere: come faccio a sapere che la macchina è stata davvero riparata?

  1. posso, ovviamente verificare, toccando con mano che ha effettivamente ripreso a funzionare
  2. ma in molti casi, misurare immediatamente l’efficacia di un intervento è meno ovvio di quanto si creda.

I risultati positivi arriveranno, certo, ma nel frattempo è fondamentale avere fiducia, credere fermamente che ciò che la persona, cui ci siamo affidati, sta facendo è la scelta migliore, tra tutte le opzioni disponibili.
La persona cui abbiamo affidato il lavoro, dobbiamo pensare, ha sempre un set di informazioni più completo del nostro, per capire cosa sta succedendo e per porre in azione una determinata strategia.

Nel web marketing c’è una parte tecnico-pratica e una parte, ancora più importante, di consulenza.

La consulenza è qualcosa di complesso (non complicato). Complesso nel senso che quasi mai si può ricondurre ad una semplice ed univoca operazione.

Sono proprio la competenza e l’esperienza che ci dicono, di volta in volta, qual è la vite che dobbiamo girare, in quale direzione, e di quanti gradi.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scroll To Top